The StoryAbout the AllianceEuropean Shark WeekNews ArchivePublications
Home > News > Press releases 
arrow Send this link to a friend  arrow Print this page

Confusa e serrata la votazione europea sul Finning
    
Le scappatoie non state ampliate, ma non ancora chiuse. La battaglia si sposta ora alla votazione pleanaria
  
19 Settembre 2012
 
 


BRUXELLES - La Commissione Pesca del Parlamento europeo pesca ha votato oggi in un modo sconcertante e inconsistente su una serie di emendamenti che costituiscono la risposta ad una Proposta della Commissione europea volta a rafforzare il divieto europeo di "finning" (taglio le pinne dello squalo e rigetto della carcassa in mare). Le votazioni sulla maggior parte degli emendamenti sono passate o sono state rigettate per una manciata di voti ed hanno provocato reazioni contraddittorie sull’ampliamento o la chiusura delle  scappatoie che si insinuano nell’applicazione divieto sul finning.
 
Lo scorso anno la Commissione ha proposto di non concedere più ai Paesi membri richiedenti i  permessi speciali che consentono ai pescatori di asportare le pinne di squalo a bordo dei pescherecci. Sbarcare gli squali con le pinne attaccate è di gran lunga il modo più semplice e più affidabile per far rispettare i divieti sul finning. Spagna e Portogallo sono gli unici Stati membri dell'UE che ancora rilasciano tali permessi.
 
L’europarlamentare portoghese Patrão Neves, ha usato il suo ruolo di relatore battendosi per non far adottare i necessari  miglioramenti proposti dalla Commissione. Oggi il suo tentativo di ampliare le scappatoie del Regolamento sul finning è fallito, ma - in modo contraddittoria – i deputati ha adottato la sua proposta di testo suggerendo delle eccezioni per la rimozione completa delle pinne di squalo in mare. Alla fine, la maggior parte dei suoi emendamenti più problematici e negativi sono stati respinti, ma la mancanza di chiarezza che c’è stata in aula rappresenta una minaccia per l’adozione finale di un divieto contro il  finning davvero forte.
 
La battaglia continua  ora nella sessione plenaria del Parlamento, molto probabilmente nei prossimi mesi.
 
Shark Alliance sostiene con forza la Proposta della Commissione europea.
 
"Continueremo a sollecitare tutti i parlamentari per eliminare  tempestivamente in plenaria  ogni confusione creatasi  e  approvare una rigorosa politica dell'UE contro la rimozione di pinne di squalo in mare, senza eccezioni", ha detto Ali Hood, Direttore del settore Conservazione di Shark Trust, uno dei membri fondatori della Shark Alliance.
 
 
Note agli editori:
  
Sono disponibili immagine e b-roll per supportare Shark Alliance. I portavoce sono disponibili per interviste in diverse lingue. Contattare cortesemente: Mariateresa Alvino alvino.teresa@gmail.com
 
Shark Alliance è una coalizione di oltre 100 organizzazioni dedite alla protezione, su base scientifica, delle popolazioni di squali. Shark Alliance è stata fondata ed è coordinata dal Pew Environment Group, il ramo del Pew Charitable Trusts che si occupa di tutela dell’ambiente, un’organizzazione non governativa che opera per porre fine alla pesca eccessiva nelle acque di tutto il mondo.
L’europarlamentare portoghese Patrão Neves, ha usato il suo ruolo di relatore battendosi per non far adottare i necessari  miglioramenti proposti dalla Commissione. Oggi il suo tentativo di ampliare le scappatoie del Regolamento sul finning è fallito, ma - in modo contraddittoria – i deputati ha adottato la sua proposta di testo suggerendo delle eccezioni per la rimozione completa delle pinne di squalo in mare. 
Related Links

 Related News 
 * In UE Ultimi Passi Decisivi Nella Lotta Contro Il Finning e La Mattanza Degli Squali - 18 Sep 2012
* Shark Fin Finale in Brussels - 17 Sep 2012
* The sharks have been waiting a long time for this! - 13 Sep 2012
 * Dutch anglers 'make the push' for shark conservation in Europe - 22 Aug 2012 
 * UK Minister Dives Into Shark Conservation - 08 Aug 2012

Related Campaigns
*  The E.U Shark Journey
 * Support the final push to protect sharks in Europe

Related Videos
 * Finning bans made simple



arrow Back to top